Fioretto Arte associazione culturale CF. 92152120280    Via San Silvestro, 480 - 35030 Cortelà, Vo' (PD)   info@fiorettoarte.com
Leggi la Lettera di dimissioni dalla direzione di Villa Contarini Giovanelli Venier, Museo della Shoah e del Paesaggio (Vo' Vecchio)


Fioretto Arte Contemporanea
anno di fondazione 1974

Inizio proponendo artisti figurativi storicizzati quali: Steffanoni, Cassinari, Migneco, Morlotti, Sassu, Treccani, X.Bueno, Carmassi, De Luigi, Guidi, Saetti, Pizzinato, E. Greco, A.Viani, Zancanaro, Lacasella, Annigoni.

1976 - mostra antologica Xavier Bueno
1980 - mostra antologica Virgilio Guidi
1980 - mostra antologica Tono Zancanaro
1981 - mostra antologica Mino Maccari
1981 - mostra antologica Giò Pomodoro
1982 - mostra antologica Bruno Saetti
1982 - mostra antologica Lucio Fontana

A seguire mostre dei più importanti astrattisti internazionali quali: Calderara, Corpora, Dorazio, Licata, Nigro, Perilli, Reggiani, Scialoja, Turcato, Verna, Boille, Chighine, Veronesi, Tancredi, Schifano, Hermann Nitsch, Spacal, Kounellis, Miccini, Silvestri, Silvana Weiller Romanin Jacur, Santomaso, Gischia, Carmi, Mazzon, A. Biasi, Varisco, Apollonio, Tornquist, Patterson, Vedova, Bice Lazzari, Sartelli, Strazza.

Dal 1986 l'interesse si sposta verso la scultura contemporanea, proponendo mostre di scultori che, a partire dai primi anni '60, rivoluzionano il concetto di forma nello spazio: Giò Pomodoro, Antico, Mirko Basaldella, Carrino, P. Cascella, Cavaliere, Cerone, Consagra, Guerrini, Lorenzetti, Magnoni, Trevi, Maraniello, Melotti, Munari, Nagasawa, Spagnulo, Staccioli, Uncini, A. Viani, Attardi, Mascherini, Murer, Andolfatto, Benetton, Nanni Valentini, Ghermandi, P.Castagna, Toussaint, Xerra, Tarasewicz, Molitor&Kuzmin, alternandoli a giovani eclettici artisti quali: Csorgo, Bernardini, Cavenago, Egger, Fiorelli, Fermariello, Levenson, Pamici, Radi, Rapetti, Uberto, Galluzzo, Wittassek, Zazzera.

1990 - mostra antologica Lorenzo Guerrini
1998 - mostra antologica Nanni Valentini
1999 - mostra antologica Fausto Melotti
2000 - mostra antologica Alberto Biasi
2001 - mostra antologica Alberto Viani
2002 - mostra antologica Grazia Varisco
2003 - mostra antologica Ben Patterson
2004 - mostra antologica Achille Perilli

1982 - 2004 Collaborazione con l'Università Bocconi, Milano

Mostre in collaborazione:
1978 - Antologica di Tono Zancanaro, Sala della Ragione, Padova
1995 - Mauro Staccioli, Biennale Arte Laguna, Venezia
2000 - Omaggio a Mauro Staccioli, Comune di Mogliano Veneto
2001 - Invita gli artisti tedeschi Molitor&Kuzmin a realizzare un grande monolite luminoso all'interno di Porta Savonarola, allestendo in contemporanea in galleria una loro mostra personale con sculture al neon, in collaborazione con il Comune di Padova.
2003 - Installazione scultura di Mauro Staccioli, "Uguale contrario" h. 7,5 m. Università Bocconi, Milano.
2004 - Installazione 3 sculture h. 9 m. di Mauro Staccioli, al Bodio Center, Milano.
2007 - Umberto Cavenago, "l'alcova d'acciaio": mostra in galleria e installazione di una grande scultura in Piazza Insurrezione. In collaborazione con il Comune di Padova.
2008 - Installazione scultura Mauro Staccioli lunga 30 m. Torre di Luciana, San Casciano Val di Pesa.
2010 - Mauro Staccioli, "Lo spazio nudo", una scultura al Pedrocchi, 5 sculture Musei Civici, gruppo di sculture a San Rocco, in collaborazione con il Comune di Padova.
2011 - Ulrich Egger, "In nome del Padre", grande installazione alla chiesa di San Rocco, in collaborazione con il Comune di Padova.
2011 - organizzazione mostre di Marina Apollonio, Jacques Toussaint, Paolo Radi, Galleria Montirone, in collaborazione con il Comune di Abano Terme.
2012 - organizzazione mostra "Essenzialmente la mano" Caffè Pedrocchi, in collaborazione con il Comune di Padova, incaricata dal Prof Franco Bassetto, direttore della Clinica Chirurgia Plastica, Azienda Ospedaliera - Università di Padova.
2013 - il 27 gennaio vengo incaricata dal Sindaco di Vo' a dirigere Villa Contarini Giovanelli Venier, Museo della Shoah e del Paesaggio, Vo' Vecchio.
8-9-10 Marzo, "Giornata internazionale della Donna"
Venerdì 8 marzo - inaugurazione della mostra antologica di pittura dal 1053 al 2010 "Sentimenti di luce nell'arte poetica di Silvana Weiller Romanin Jacur.
"La parola essenziale" presentazione e conferenza di Marina Bakos
Presentazione del libro "Odore di mosto" della scrittrice Gemma Bellotto.
Coro Polifonico Lux Fulgebit, musica polifonica, sacra e profana "Tenerezza, fierezza e coraggio, così le donne da sempre".
Sabato 9 marzo - "Scrittrici in Villa”.
"Itinerario per la terraferma veneta nel 1483 di Marin Sanuto" di Luisa Bellini e Roberto Bruni
"Colli tra paesaggio e vita, storie di carta"
Carla Menaldo "Sangue di drago"
Maurizia Rossella Perandin "Strategia della pensione" 
domenica 10 marzo, inaugurazione della Mostra di Anna Frank, La Storia della Shoah raccontata attraverso un'angolazione biografica con fotografie, immagini, citazioni delle pagine del Diario di Anna Frank.
Mostra  organizzata in collaborazione con la Anne Frank House di Amsterdam e con l'associazione Proformamemoria, Carpi, di Roberta Gibertoni
"Cerchio di donna" con Bronislawa Falinska
22  Aprile - in collaborazione con il Comune di Vo', organizzazione del concorso fotografico "Villa in foto" con lo scopo di acquisire fotografie della Villa, interno, esterno e paesaggio da inserire nel sito che nel frattempo era diventato, per mio desiderio, www.museovillavenier.it
26 giugno-31 luglio - inaugurazione della mostra "Arti e mestieri a Vò e dintorni" mostra organizzata per far conoscere le realtà artistiche del luogo.  
25 agosto- riunione della giuria e premiazione "Concorso fotografico Villa in foto"

Da segnalare: l'antologica di Alberto Biasi, esponente storico del Gruppo N, Grazia Varisco, fondatrice del Gruppo T di Milano, Viani, Lorenzetti, Nigro, Perilli:"Gli alberi e i tondi", Patterson, noto esponente del Fluxus, nonché l'esposizione dello scultore ungherese Csörgo, reduce dal successo della Biennale di Venezia del 1999, dell'artista polacco Tarasewicz, presente all'edizione 2002 della Biennale di Venezia.

Partecipazione a fiere:
Bologna, 1982 - 2002
Torino, 1998 - 2001
Verona, 2004 - 2011
Padova, 1982 - 2010

Organizzato oltre 300 mostre tra personali e collettive